Motivare e scegliere le persone giuste per lavorare meglio 6° VIDEOPILLOLA FORMATIVA

Motivare e scegliere le persone giuste per lavorare meglio 6° VIDEOPILLOLA FORMATIVA

“Nella nuova impresa il capitale umano ha preso il posto
del capitale finanziario come risorsa strategica.
Persone e utili sono inscindibilmente legate.”
John Naisbit

In tutte le aziende lo staff è il perno centrale della riuscita di un’impresa.

La farmacia come azienda non fa eccezione.

Mai come in questo momento storico, avere uno staff motivato fa la differenza.   

Negli anni ’90 questa frase di John Naisbitt, allora consigliere della Casa Bianca, mi colpì tantissimo:

“Nella nuova impresa il capitale umano ha preso il posto
del capitale finanziario come risorsa strategica.
Persone e utili sono inscindibilmente legati.”

Per le aziende negli anni ’90 si stava entrando nell’era dell’Eccellenza della Qualità del Servizio e per vincere la competizione e avere uno staff efficiente ed allineato era, come lo è oggi, un elemento indispensabile.

Oggi Naisbitt ha evoluto questo concetto con la definizione di “high touch” inteso come necessità del “tocco umano o tecnologia umana” affinché la rivoluzione tecnologica possa funzionare al meglio al servizio delle persone.

High tech è la teleconferenza.

High touch è la stretta di mano.

High tech è aggiornare gli impianti.

High Touch è educare le persone.

Le risorse umane sono il fattore di successo nella concorrenza globale.

Motivare le persone che lavorano con noi e scegliere le persone giuste per lavorare insieme è una delle sfide che si prospetta per tutte aziende nei prossimi anni.

Per superare questa sfida sarà sicuramente necessario un processo di riorganizzazione del lavoro e di formazione del personale.

Alla base di questo processo di riorganizzazione del lavoro, anche per le farmacie, sarà necessario imparare a motivare lo staff esistente per poterlo riqualificare e imparare a selezionare le persone giuste per sviluppare il progetto della propria farmacia.

Tutto questo processo vene chiamato dai responsabili del personale People Strategy, ovvero il miglioramento della redditività e della produttività di un’azienda puntando al capitale umano. (KPMG HR Strategies 2019)

In quest’ottica gestire lo staff di una farmacia senza pianificare un percorso di crescita e di aggiornamento significa rischiare di perdere risorse preziose e non riuscire a crescere.

Il paradosso è che oggi molti titolari hanno il timore di far crescere i propri collaboratori.

Spesso confrontandoci con loro la domanda che ci rivolgono è: ”E se una volta formati se ne vanno?”

Questo timore è comprensibile e comune a tutte le farmacie che non si sono dotate di un metodo di formazione del personale in grado di far crescere rapidamente nuove risorse.

In realtà i dati che abbiamo raccolto in questi anni ci dicono che il danno di un collaboratore che se ne va è pari ad un quarto rispetto al collaboratore che resta e che non performa.

La domanda da porsi è un’altra: “e se restano e non performano pagandosi lo stipendio e sostenendo la farmacia che danno o mancato introito ho?”.

In un recentissimo rapporto dell’Osservatorio Hr Innovation Practice del Politecnico di Milano, viene indicato che nelle organizzazioni agili la quota di persone motivate raggiunge l’85% contro un esile 31% nelle organizzazioni tradizionali (studio effettuato su 187 società, di cui il 67% con oltre 1.000 dipendenti, operanti nei settori digital, finance, manifatturiero, pubblica amministrazione e servizi).

Il rapporto conferma quanto sia forte il legame produttività – motivazione e come questo legame sia la chiave del successo di un’impresa, e conseguentemente anche della farmacia

Quali sono quindi le strategie e le attività da mettere in campo per consolidare questo legame?

  1. Il coinvolgimento dei dipendenti che, affinché diventino collaboratori, devono sentirsi apprezzati per il lavoro che stanno svolgendo.Quando le persone si sentono stimate la loro dedizione e il loro entusiasmo per il lavoro e l’azienda crescono. Questo, a sua volta aumenta la fidelizzazione, le prestazioni e la produttività delle risorse umane. Al contrario quando il coinvolgimento dei dipendenti è basso le aziende soffrono.
  2. I processi di selezione. I processi di selezioni vanno fatti con attenzione e metodo. L’inserimento di una persona sbagliata può rallentare il lavoro e appesantire lo staff sia come performance che come clima.
  3. Software di Business Intelligence. Aiutarsi con i Software di Business Intelligence permette alle farmacie di far crescere lo staff sia nell’aggiornamento che nelle performance.
  4. La formazione dei dipendenti. La formazione e l’aggiornamento continuo del personale sono elementi oggi indispensabili per garantire una “vendita assistita” e per continuare ad essere scelti e competere con le altre farmacie, oltre che per integrare i processi di e-commerce e di digitalizzazione nei propri processi di vendita e contrastare i modelli di e-commerce puro o i format delle catene.
  5. Iniziative mirate per i collaboratori.Pochi corsi ma di qualità e iniziative inseriti nella strategia della farmacia.
  6. La busta paga come momento di condivisione e confronto sul lavoro svolto e sulle prossime attività
  7. Staff meeting
  8. Vuoi saperne di più? Cosa Stai appettando? contatta immediatamente HD Healthcare Development? Scrivici

Nel Master Gestione e Sviluppo della farmacia affronteremo questi punti dettagliatamente e vedremo insieme:

  • come allineare il personale al proprio progetto di farmacia
  • come motivare il personale
  • come fare un colloquio di allineamento
  • come fare un colloquio di selezione dello staff
  • come coinvolgere su questi processi lo staff

Iscriviti subito e assicurati gli ultimi posti.

CEO and Course Director of London Pharmacy Academy Honorary Clinical Lecturer, Burt Cancer Institute, Barts and The London School of Medicine and Dentistry, Queen Mary University of London PhD Education and Training, University of Bologna, Alma Mater Studiorum, LONDON PHARMACY ACADEMY, Course Director, Lecturer, Founder HEALTHCARE DEVELOPMENT, CEO BUSINESS & RESEARCH INTEREST Strategic business and sales Development Negotiation Cross selling and consulting Ethical and sustainable marketing Sales management and improvement in retail and in BtoB Sale management and improvement in BtoProfessional Sales channel and distribution channel HR management and improvement Recruiting and assessment Buying and selling process Corporate academy and school Train the trainer process Pierre also invented and create: DNA Method – Dinamic Negotianon Argument Method© Ethnotraining Method© Cross Coun-Selling Method © NBPlan – New Business Plan© Training Comics Method © TRAINING EXPERIENCE Strategic Sales Development Dynamic Negotiation Argument Sales Technics Strategic Positioning Analysis Management and Recruiting Human Resources Development Train the trainer Training project development Training on the job CONSULTING EXPERIENCE Strategic Business Development Sales Training Sales Management Managing and Developing Corporate Academy PIERRE FABRE PHARMA, PIERRE FABRE ITALIA, UNIFARMA, FARMACAMPANIA, EUFARMA, FARMACENTRO, SOLGAR, ZETA FARMACEUTICA, PRODECO PHARMA, EVE NY SHANGHAI, PANINI GROUP, MARVEL ITALY, L’OREAL, CAREFFOUR, INA ASSITALIA, APPLE, APPLE PREMIUM RESELLER, DIXON, SAAB ITALY, TRONY GROUP, BCC EMILBANCA, BCC AGROBRESCIANO, CASA DOLCE CASA, FLORIM GROUP, EXPERT GROUP, BIOPIETRA-KERMA, ITALIAN STATE POLICE (Istituto Superiore di Polizia, Rome), Italian State Academy (Scuola Allievi Agenti, Rome)
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.