Specializzarsi per distinguersi

Specializzarsi per distinguersi

1° VIDEOPILLOLA FORMATIVA 

Perché specializzarsi permetterà alle farmacie e ai farmacisti di rimanere protagonisti nei prossimi anni 

Perché le persone dovrebbero scegliere la tua farmacia?

Un’indagine condotta da DOXA per Dompè indica che il 69 % degli Italiani “è d’accordo sul fatto che le farmacie dovrebbero specializzarsi considerando i bisogni del proprio territorio”. Nell’indagine emerge la richiesta da parte dei clienti che le farmacie sviluppino maggiormente le proprie potenzialità e si evolvano come hanno fatto tutti gli altri canali.

Per capire in cosa specializzare la farmacia e come farlo occorre realizzare un’Analisi del Posizionamento Strategico Commerciale [APSC] della propria farmacia e quindi identificare un’area nella quale si può e ci si vuole distinguere.

Molti ci chiedono “perché specializzarsi?”. 

Già nel 2012, nel primo master internazionale in “Management e Sviluppo della Farmacia” portavamo avanti con forza il concetto che specializzarsi sarebbe stata un’inevitabile opportunità per elevare la professionalità del farmacista e per essere riconosciuti nel proprio territorio. La tendenza dei prossimi anni sarà inevitabilmente quella di schiacciare i prezzi e i margini verso il basso per mantenere quote di mercato, conseguenza dello sviluppo crescente in parte spinto del digitale e in parte delle aggregazioni di farmacie che con maggiore potere contrattuale potranno comprare meglio e rivendere meglio. In questo scenario che a piccoli passi si sta avverando specializzarsi permette di mettere al centro il paziente e la professionalità del farmacista.

In cosa ci si può specializzare? 

La risposta la fornisce il territorio nel quale la farmacia è inserita.

Sicuramente le tendenze dei prossimi anni vedranno una presenza massiccia del mondo digitale e una grande attenzione a nuove categorie di “clienti”.

Scelte Oltreoceano e nel Nord Europa stanno aprendo la strada a servizi che tengono Amazon e il digitale come riferimento anche per la distribuzione di consigli per la salute direttamente a casa attraverso l’accordo tra ALEXA e l’NHS (servizio pubblico sanitario inglese).

Così come risulta sempre più evidente che la terza e la quarta età, considerate come poco remunerative dalle farmacie, saranno aree di specializzazione estremamente interessanti.

A fotografare questo mercato in maniera molto avvincente è il libro di Nicola Palmarini uscito un paio di mesi fa dal titolo “Immortali. Economia per nuovi highlander” .

Cosi come è interessante che Because Market una nuova azienda americana definita “l’Amazon per gli anziani” abbia scelto proprio l’Italia, tra tutti i paesi europei, per la prossima apertura che avverrà in autunno

Patrizio Ambrosetti, manager italiano e uno dei fondatori di Because Market dichiara a Business Insider: “Ci sono 100 milioni di individui sopra i 65 anni, 23 milioni solo in Italia, un paese segnato da un tasso di natalità pressoché nullo”

“Tutti pensano che gli ultra 50enni non siano in grado di utilizzare Facebook, ma molti studi dimostrano il contrario: in Europa il 49 per cento delle persone sopra i 65 anni usa i social network. E quando non è così, ci sono sempre badanti e famiglie che danno loro una mano a interfacciarsi con i canali digitali”

La farmacia generalista o tradizionale non avrà quindi più futuro?

Dipenderà ovviamente da dove è ubicata la farmacia e dai servizi di cui ha necessità il territorio nel quale opera, così come dall’offerta di altre realtà che potrebbero prendere fette di mercato che oggi gestisce la farmacia. Di certo ci troviamo in una fase di grande fermento che sta portando la farmacia e i farmacisti in una nuova era della gestione della salute e della prevenzione.

Per approfondire queste tematiche e scoprire insieme quali saranno i trend futuri per la farmacia e nel mondo dell’healthcare, il 7 ottobre inizia il master on line in “Gestione e Sviluppo della Farmacia”. Nella prima lezione inizieremo da “Come specializzare la farmacia in base ai trend e agli outlook futuri”, dove potrai scoprire quale potrà essere l’area di specializzazione più adatta a te e alla tua farmacia.

Iscriviti alle nostre videopillole formative:

Pierre Emmanuel Telleri Ph.D

Direttore Corsi London Pharmacy Academy

CEO Healthcare Development

CEO and Course Director of London Pharmacy Academy Honorary Clinical Lecturer, Burt Cancer Institute, Barts and The London School of Medicine and Dentistry, Queen Mary University of London PhD Education and Training, University of Bologna, Alma Mater Studiorum, LONDON PHARMACY ACADEMY, Course Director, Lecturer, Founder HEALTHCARE DEVELOPMENT, CEO BUSINESS & RESEARCH INTEREST Strategic business and sales Development Negotiation Cross selling and consulting Ethical and sustainable marketing Sales management and improvement in retail and in BtoB Sale management and improvement in BtoProfessional Sales channel and distribution channel HR management and improvement Recruiting and assessment Buying and selling process Corporate academy and school Train the trainer process Pierre also invented and create: DNA Method – Dinamic Negotianon Argument Method© Ethnotraining Method© Cross Coun-Selling Method © NBPlan – New Business Plan© Training Comics Method © TRAINING EXPERIENCE Strategic Sales Development Dynamic Negotiation Argument Sales Technics Strategic Positioning Analysis Management and Recruiting Human Resources Development Train the trainer Training project development Training on the job CONSULTING EXPERIENCE Strategic Business Development Sales Training Sales Management Managing and Developing Corporate Academy PIERRE FABRE PHARMA, PIERRE FABRE ITALIA, UNIFARMA, FARMACAMPANIA, EUFARMA, FARMACENTRO, SOLGAR, ZETA FARMACEUTICA, PRODECO PHARMA, EVE NY SHANGHAI, PANINI GROUP, MARVEL ITALY, L’OREAL, CAREFFOUR, INA ASSITALIA, APPLE, APPLE PREMIUM RESELLER, DIXON, SAAB ITALY, TRONY GROUP, BCC EMILBANCA, BCC AGROBRESCIANO, CASA DOLCE CASA, FLORIM GROUP, EXPERT GROUP, BIOPIETRA-KERMA, ITALIAN STATE POLICE (Istituto Superiore di Polizia, Rome), Italian State Academy (Scuola Allievi Agenti, Rome)
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.